Mauro Savino

Momentaneamente Alex, imbianchino improvvisato e per di più balbuziente nella commedia "El pare dla sposa", nella realtà ho iniziato a dilettarmi a teatro quasi per caso, seguendo un corso di recita dialettale nel 2000.

Dire in un modo una battuta rispetto ad un altro, espressioni particolari, movimenti più o meno adeguati, sfumature da correggere per dare logicità alla trama… sono tutte cose che mi hanno subito entusiasmato, e con l'aiuto del regista Luigi Oddoero, sono riuscito ad interpretare diverse parti in farse frizzatine e Bruno, il padre "campagnin" di una ragazza fuggita per amore ne "Un ver amis".

Recitare non è facile, tanto meno far ridere la gente, ma noi ci proviamo, sperando che anche un solo leggero sorriso possa, almeno per un paio d'ore, far dimenticare le difficoltà della vita.